lunedì 18 aprile 2011

Robert Browning - Bacio

"Siamo fusi insieme.
In questo momento che mi dona finalmente a te,
per una volta attorno a me, sotto di me, sopra di te.
Io sono certo, in questo fugace momento,
che a dispetto del tempo futuro e del tempo passato,
tu mi ami.
Quanto può durare questa sensazione?
Ah, dolcissima - eterno momento - questo e niente più.
Quando l'estasi è al culmine
ci aggrappiamo alla sua essenza,
mentre le guance bruciano, le braccia si aprono,
gli occhi si chiudono e le labbra si incontrano. "

(Robert Browning)


Gustav Klimt. Il bacio.  Belvedere Galery, Vienna
da www.osvaldoforastelli.it/Quadri


Versi molto intensi dedicati alla moglie Elizabeth, anch'essa autrice di poemi e romanzi.


Il bacio, contatto intimo e seducente,
principio e culmine dell'estasi.
Solo un bacio può trasformare il tempo da fugace ad eterno.
Un bacio fa perfetto il presente.
Ignora il passato e annulla il futuro.

mercoledì 13 aprile 2011

Sei tutto, Sylvia!




"Tu sei tutto! Ma lo sai che sei tutto?
You are everything, everything!
Tu sei la prima donna del primo giorno della creazione, sei la madre, la sorella, l'amante, l'amica, l'angelo, il diavolo, la terra, la casa.... "
(Marcello Mastroianni ne "La dolce vita!)


Forse la più famosa tra le dichiarazioni d'amore nella storia del cinema italiano.
e a te quale altra viene in mente?

martedì 12 aprile 2011

Un saluto che non si dimentica

 "... gli pigliò la mano per salutarlo. Non s'aspettava il modo in cui lei gliela strinse: fu come se gli avesse arravugliato attorno alle dita non la sola mano ma il suo corpo intero e come la mano dell'uomo, diventata un'altra cosa, fosse entrata nel dentro più dentro di lei, fino alla sua noce di fìmmina".
(Andrea Camilleri, da Il birraio di Preston)


L'emozione e il desiderio in un gesto apparentemente semplice.


lunedì 11 aprile 2011

Stare insieme - Goethe



"Non c'era bisogno di sguardi, di parole, di gesti, di contatti: solamente il puro stare insieme."
(J.W.Goethe)


 
Tutto è superfluo dinanzi all'intensità di un'emozione...


Edvard Munch. Couple on the Shore. Neue Nationalgalerie, Berlin, Germany
da www.abcgallery.com


L'amore è come la natura



"Voglio fare con te
quello che la primavera fa con i ciliegi."
(Pablo Neruda - da Giochi tutti i giorni con la luce dell'universo)



L'amore è come la natura
con la sua forza e le sue leggi eterne a cui non si può resistere,
ma solo abbandonarsi come in un abbraccio...

Ho bisogno di poesia - Alda Merini

"Non ho bisogno di denaro.
Ho bisogno di sentimenti,
di parole, di parole scelte sapientemente,
di fiori detti pensieri,
di rose dette presenze,
di sogni che abitino gli alberi,
di canzoni che facciano danzare le statue,
di stelle che mormorino all'orecchio degli amanti.
Ho bisogno di poesia, questa magia che brucia la pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni delle parole e dà colori nuovi."

(Alda Merini)


Voglio dare il LA all'inizio di questa entusiasmante avventura del blog con dei versi che ne indicano la rotta e la fondamentale ispirazione.
Anche per me la poesia è quella realtà dal potere quasi magico che riesce ad animare oggetti e presenze, la sola che riesca a dar voce ai miei sentimenti più profondi, a seguire le linee anche contorte dei miei pensieri. Non sempre è l'argomento del parlare quotidiano, eppure il quotidiano non lo sento, non lo colgo né lo interpreto od esprimo se non attraverso la poesia.
E' lei che mi parla, mi accarezza e mi consola.

Mi emoziona.