Doni

28 maggio 2012










Da parte della mia cara amica Sciarada del blog Anima mundi
















Dalla mia conterranea e dolce amica Lory
del blog Il filo del cuore














Da Costy, amica dall'animo sensibile e poetico
















A TUTTE VOI

10 aprile 2012






GRAZIE  
alla dolce amica 
Simo 
del blog
Valzer di emozioni


27  marzo 2012
Da parte della cara Dony e del suo blog Drowned World 


Ti ringrazio Dony 
per aver consegnato questo premio ad e-citazioni, 
riconoscendolo blog di qualità con la seguente motivazione: 
per la cultura trasmessa attraverso letteratura, 
musica, cinematografia



13 marzo 2012




Dai cari amici de
l'Angolo del Sorriso
ricevo questo squisito premio
condito con tutta la loro 
simpatia e generosità



Grazie

6 marzo 2012





Da parte della cara Lu

in occasione delle 100.000 visite

del suo meraviglioso blog





4 marzo 2012




Il Blog Affidabile   Da parte delle mie affidabilissime amiche:
Elisena - Poesie stonate
Rosa -   Pink


   Vi voglio bene
Image and video hosting by TinyPic


16 febbraio 2012

Rita

    Quella con Rita è un’amicizia a distanza, dovrei dire “virtuale”, ma mi rifiuto di considerare fittizie le cose che ci siamo dette sinora, altrimenti pure le impressioni che mi sono formato su di lei sarebbero campate in aria… e invece non è così.  Io attribuisco ad Internet un suo valore, dunque anche una certa attendibilità. È uno strumento utile, prezioso che col passar del tempo perderà l’aura ingannevole che ancora lo rende sospetto agli occhi di molti, per assumere la stessa affidabilità della comunicazione “reale”, o meglio, de visu.
   Tornando a Rita, c’è da dire che la conosco solamente da un anno. Nel frattempo, ho avuto modo di conversare con lei quattro o cinque volte e di leggere svariati suoi post, più una decina di lettere, alle quali naturalmente ho risposto, come faccio di solito con chi mi degna della propria attenzione.
   Probabilmente, quando è nata Rita, qualcuno in Cielo stava di buonumore e ha deciso di fare al mondo un bel regalo, mandandogli una creatura singolare.
   Rita è energia pura, gioia di vivere, grazia e solarità. È socievole, aperta, cordiale e possiede mille interessi.
   È laureata in Economia e commercio, ma ha studiato anche chitarra classica al conservatorio e si occupa attivamente di letteratura e d’arte.
   È una persona acuta, versatile, brillante, creativa, assetata di novità ed ha una carica sensuale di cui forse non è perfettamente consapevole.
 Come tutte le persone passionali, non conosce le mezze misure,  entusiasmandosi e  demoralizzandosi, a seconda delle circostanze e delle persone con cui si relaziona.
   È reattiva, precisa, meticolosa, sino al limite della pignoleria. Se qualcuno le scade dal cuore, difficilmente può recuperare.
   Io credo che questo suo carattere così variegato sia il collante della nostra amicizia, ma soprattutto il fatto che è una persona consequenziaria e di parola, una virtù rara e in via di estinzione.
   Diverse sono le cose che ci accomunano, a partire dalla concezione di una blogsfera  a misura d’uomo - e perciò sempre più attendibile -  all’amore per l’arte.
   Ma il fil rouge, il vero elemento di “complicità” è il senso ironico.
  Noi guardiamo la vita con bonaria ironia e sappiamo sorridere dei nostri difetti. 

                                                                                   Nigel Davemport    



4 febbraio 2012  

Ringrazio le mie splendide amiche 

Gingi Strega Bugiarda

per aver pensato a me donandomi questo premio






22 ottobre 2011



Poesia del cuore

non è una poesia
che entrerà
nell'anima mia

non sono onereficenze
che conquisteranno
la mia mente

non son fiori né balocchi
che fan brillare
i miei occhi

amore ...  è il tuo sorriso
ogni volta che lo vedo
mi porta dritto
... in paradiso!

(Michelina Di Martino)






Una musa in Sicilia

Dal suolo salentino
ove dimora,
per corrugate acque
mosse dal vento,
veleggia Euterpe
e approda infine
ai lidi di Trinacria.
Musa divina
e terrena donna,
sembra ammaliata
da quella vista,
perciò s’inoltra svelta
sull’etnee pendici,
reggendo fra le mani
un plettro e una chitarra.
Giunta alla vetta,
punta lo sguardo 
verso l’orizzonte
e con soavi arpeggi
celebra quell’incanto.
Alle sue note
il sole esplode
in guizzi rosseggianti,
s’affolla d’ali il cielo,
gli animi si consolano,
si cercano febbrili
le bocche degli amanti.
Poi l’aria trascolora,
presto scende la sera
e col suo manto                       
copre il brusio d’intorno.
Ora, dai campi
viene una dolce essenza
di fiori d’angelo.
Lei intanto è scesa 
dal vulcano ardente
e sta vagando
fra tremule marine,
e giardini d’aranci,
accennando un motivo 
che sa d’antico,
come una nenia,
come una ninna nanna.
Così, la Terra sicula,
ebbra dei propri effluvi,                          
cullata dalla Musa,
sospira e s’addormenta.

                  
             (Nigel Davemport)




Cara Michelina a caro Nigel,


   con tutto il mio affetto 
---------------------------------------------------------------





AUGURI Marianna!!




Grazie Valentina





Grazie Gianna





 Il mio primo premio: Grazie infinite a Simo






1 commento:

vickyart ha detto...

Bellissima la tua descrizione vista da Nigel! credo che abbia perfettamente ragione! sei una persona molto dolce e sensibile, ciao cara!