Visualizzazione post con etichetta ferita. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ferita. Mostra tutti i post

martedì 24 maggio 2011

Pericoloso e tenero

Pericoloso e tenero
il volto dell'amore
m'è apparso la sera
d'un lunghissimo giorno
Forse era un arciere
con l'arco
o un musicante
con l'arpa
Non so più
Non so niente
La sola cosa che so
è che mi ha ferito
forse con una freccia
forse con una canzone
La sola cosa che so
è che mi ha ferito
ferito al cuore.
ferito per la vita
E come brucia
la ferita dell'amore

( Jacques Prévert - Pericoloso e tenero il volto dell'amore)

G. De Chirico - Pianto d'amore.  Museum of Modern Art,  New York
da http://www.archweb.it



Per quanto pericoloso, doloroso, inspiegabile e misterioso l'amore,
per quante difese possiamo costruirci per non farci ferire ed attraversare dalle sue frecce,
chi potrà non rimanere incantato dalla sua dolce melodia?
chi saprà sottrarsi alla sua tenerezza?



Le strade dell'amore

Come bruciano le ferite...
il dolore e le lacrime ne riempiono le strade...
è possibile ascoltarlo in questa canzone composta da due leggende della musica rock: Mick Jagger e Keith Richard.


I must admit you broke my heart....
... I stumble by and hide my pain
the lamps are lit the moon is gone
I think I've crossed the Rubicon
and I walk the streets of love
and they're full of tears.



---