venerdì 17 giugno 2011

Parole d'amore

Anche le parole
vene sono
dentro di esse
sangue scorre
quando le parole si uniscono
la pelle della carta
s'accende di rosso
come
nell'ora dell'amore
la pelle dell'uomo
e della donna.
(Ghiannis Ritsos)



Pablo Picasso - L'abbraccio (1925) - Musée National Picasso, Parigi
da http://www.settemuse.it/

Ritsos è una voce importante nell'ambito della poesia internazionale contemporanea e non solo di quella greca. Impegnato anche politicamente contro il regime nazi-fascista di Metaxas, fu condannato alla reclusione e poi all'esilio durante la guerra civile greca e le sue opere furono vietate per diversi anni nel suo paese. 
Questa esperienza della sua vita e del suo popolo caratterizza la sua prolifica attività artistica.  
Molto attento al tema della comunicazione: per lui l'amore rappresenta  la suprema forma di comunicazione fra uomo e donna. Ha rivelato inoltre una grande sensibilità nella raccolta Erotica, da cui è tratta questa poesia, dove ha saputo cantare l'amore in tutte le sue espressioni, da quello spirituale a quello carnale,  pur rimanendo per lui l'Eros un valore assoluto.
Per un poeta le parole non possono che essere cariche di energia, avere la vita, un'anima, un corpo in cui scorre e pulsa il sangue. "La parola è riga di carne sulla pagina... "  dice sempre Ritsos.
Da questo nasce il suggestivo parallelo tra la poesia, come unione d'amore tra le parole ed il foglio di carta e la passione corporale, come unione sensuale e fisica tra due amanti.

9 commenti:

giglio ha detto...

Ciao, carissima!
Ti auguro un buon fine settimana.

Gabe ha detto...

mi piace questo parallelismo,ciao bella ,un bacio

Rita Baccaro ha detto...

Grazie ad entrambe, un caro abbraccio

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

NOn conoscevo questo poeta... grazie di condividerlo con noi

Ti auguro il tempo per i sorrisi, il tempo per le cose piccole, il tempo per le grandi, ti auguro il tempo autentico dove tu possa sentirti felice.
Buon fine settimana!

Teo Dor ha detto...

Parole ... amore. Parole nell”amore come i corpi nell”amore, come la carne nell”amore, parole colme di sangue. Ora capisco perche i miei sussuri d”amore sono cosi pieni de vita, cosi essenziali...
Un abbraccio, Rita.

Rita Baccaro ha detto...

La condivisione, il tempo, i vostri auguri e saluti, l'amore, la vita, gli abbracci ...
è tutto vera POESIA
Grazie amici per la vostra visita

Paola ha detto...

Certamente: le parole per un poeta sono molto importanti, sono le vene in cui scorre tutto il sentimento che vuole trasmettere a chi lo leggerà. Una poesia piena di fuoco, ardente di passione.Non conoscevo questo poeta. Grazie. Cari saluti e buona domenica

Rita Baccaro ha detto...

Cara Paola, oggi non ho potuto dedicarmi al blog e, anche se la domenica sta per finire ti saluto caramente e sono lieta di averti fatto conoscere ed apprezzare Ghiannis Ritsos. ciao

dandelion67 ha detto...

Splendida poesia che veste l'immaginario e lo rende tangibile...
l'Amore comunica in vie ,a volte,
imperscrutabili...
e giunge sempre a destinazione...
ignaro delle delle razionalità che le vicissitudini ci impongono...
un caro saluto Rita..
Niki